Bilancio 2023 – A.S.D. GRUPPO SPORTIVO ORATORIO SAN GIORGIO

Si è svolta la tradizionale Assemblea dei Soci della ASD Gruppo Sportivo Oratorio San Giorgio per l’approvazione  del BILANCIO ANNUALE 2023

Nella stessa Assemblea il presidente Claudio Volpi ha eseguito
Relazione del Consiglio Direttivo Anno Sociale 2023:

Cari Soci,
il consiglio Direttivo della ns. Società Sportiva ha deciso di proseguire con lo spirito di trasparenza iniziato da alcuni anni e pertanto è stata predisposta la presente relazione sulla gestione della società per portare a conoscenza, di tutti i presenti, di tutti i soci che non hanno potuto partecipare a questa assemblea e di tutti coloro che partecipano direttamente o indirettamente alla vita sociale dell’Oratorio San Giorgio, delle attività svolte dalla A.S.D. Gruppo Sportivo Oratorio San Giorgio e dal suo consiglio Direttivo.

La presente relazione ha l’intento di:
1) Rispettare le previsioni statutarie e di legge, che impongono la trasparenza nell’informativa ai soci sullo svolgimento dell’attività sociale.
2) Integrare l’informativa del bilancio, predisposto nel formato previsto dalle norme per le A.S.D., approvato dal Consiglio Direttivo in data 7 aprile 2024
3) Definire le linee guida generali della stagione 2024/25

La presente relazione congiuntamente al rendiconto economico di esercizio verrà pubblicata sul sito della Società entro una settimana dall’approvazione da parte dell’assemblea generale.
Il risultato di gestione negativo è per circa 3.000,00 euro: nonostante l’incremento delle quote di iscrizione, il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri 5 per mille e le donazioni ricevute da sponsor, le maggiori spese dovute alle quote di iscrizione delle squadre alle attività sportive, visite mediche e il contributo dato all’oratorio per la manutenzione del campo sintetico non hanno permesso la chiusura in pareggio.

La differenza negativa di gestione ha influito negativamente sullo sbilancio di cassa che rimane comunque ampiamente positivo.
Nel rispetto del nostro Statuto, l’esercizio di riferimento del presente bilancio decorre dal 1 gennaio 2023 al 31.12.2023, quindi ricomprende sia la fine della stagione sportiva 2022/23 chel’inizio della stagione sportiva 2023/24.
Il trend di iscrizioni per la stagione che si concluderà al 30/6/2024 è in aumento del 5% rispetto alla stagione precedente: continuiamo ad aver un notevole numero di atleti iscritti e di squadre in 2 discipline sportive diverse, che ci porta, anche per quest’anno, ad essere tra le prime società sportive del territorio.

SOCI ISCRITTI AD OGGI

Totale n. 420 soci ( n. 400 nel 2022) suddivisi come segue:
Settore calcio n. 241
Settore volley n. 96
a cui vanno aggiunti n. 83 volontari con diversi incarichi, allenatori, dirigenti, accompagnatori, ecc.

Campionati a cui partecipiamo
Nell’anno agonistico 2023/2043 abbiamo iscritto le seguenti squadre:
Settore calcio: 14 squadre – Primi calci , Big small, Under 9, Under 10, Under 11, Under 12 (2 squadre), Under 13, Under 15, Ragazzi, Top Junior, Open C, Eccellenza (2 squadre).
Settore volley: 6 squadre- Primo Volley -Minivolley, Under 12, Under 15, Top junior, Eccellenza

Altre attività svolte:
Durante l’anno abbiamo lavorato in diverse ulteriori iniziative:
– Abbiamo realizzato il primo torneo “Luca Attanasio” con il coinvolgimento di circa 40 squadre
– Abbiamo realizzato la tradizionale festa per lo scambio degli auguri di Natale
– Allo scopo di proseguire e consolidare il progetto di formazione iniziato da qualche anno,
abbiamo finanziato qualche corso per allenatori/aiuti allenatori organizzati dal C.S.I. per quache ragazzo/a volenteroso/a.
– Abbiamo organizzato i corsi per l’uso del defibrillatore e primo soccorso
Continuiamo a rilevare qualche difficoltà nella gestione degli spazi, in particolare dei campi di calcio (sempre più insufficienti, data la vasta richiesta di iscrizioni e l’elevata numerosità delle squadre), nel reperimento di volontari che vogliano fare gli allenatori e gli arbitri.
Un’altra nota dolente che si conferma anche nell’anno corrente è la lunghissima lista d’attesa di bambini e ragazzi che purtroppo non abbiamo potuto accettare per l’eccessiva numerosità degli atleti presenti nelle squadre e per l’impossibilità di aggiungere ulteriori squadre (per mancanza di spazi e di allenatori), criticità che riguarda esclusivamente il calcio. Questa situazione ha comportato delle scelte difficili, come l’accettazione in primis di atleti di Limbiate e della Parrocchia San Giorgio (preservando però gli atleti già iscritti che non abbiano tali caratteristiche).

Il Consiglio Direttivo è indirizzato a proseguire anche per il 2024 nel percorso intrapreso lo scorso anno continuando con la formazione soprattutto con i volontari più giovani e mirando a sviluppareil settore dei più piccoli.

Il Presidente
Claudio Volpi

Potrebbero interessarti anche...