Realizzato il pozzo in Centrafrica!!! Un segno di speranza…

1 giugno 2019

Cari amici della Parrocchia San Giorgio di Limbiate,

tanti saluti da Bangassou, diocesi in Centrafrica. Sono il vescovo Mons Aguirre. Prima di tutto vorrei dirvi che la somma di 4.630 euro che voi avete raccolto per la costruzione di un pozzo a Bangassou è bene arrivata e vi ringrazio tanto.

Questa è la foto del pozzo che abbiamo costruito a Bangassou. Si vede la pompa per l’acqua, che abbiamo trovato a 19 metri di profondità e l’altra parte è per lo scarico, e per lavare vestiti e altre facende proprie della vita d’ogni giorno. 

Sono missionario comboniano, come padre Giuseppe Brisacani e lavoro in Centráfrica da 39 anni. Ero arrivato all’età di 28 anni e adesso ne ho 64, gli ultimi 20 come vescovo di Bangassou, nella parte orientale del Centrafrica. Siamo un paese in guerra civile da 5 anni. Infatti, i mercenari islamici hanno attaccato la popolazione locale alla ricerca di minerali come l’oro, i diamanti, il cobalto, il mercurio… e hanno già conquistato l’80 % del paese. I mercenari sono alle porte di Bangassou e ci hanno già distrutto 4 missioni. Invece di fuggire, siamo rimadti con la gente per sostenerla, abbiamo aperto le scuole per dare coraggio ai bambini, siamo rimasti coi più poveri e non vogliamo abbandonarli. Alcuni dei preti della diocesi sono stati attacati, intimidati, feriti, derubati… altri sono partiti a causa di shock postraumatico, ma la metà sono rimasti e tengono duro. Diciamo spesso che ci hanno rubato tutto tranne la fede. Il pozzo che ci avete permesso di realizzare è per un quartiere dove ci sono molti bambini. Vi ringrazio in nome loro e vi auguro tutto il bene del mondo. Ciao, uniti in preghiera

Mgr Juan José Aguirre,

Vescovo di Bangassou (Centrafrica)

Scarica il pdf della lettera di Mgr Juan José Aguirre

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*